Ultima modifica: 29 Novembre 2019
Anteprima stampa Anteprima stampa

AVVISO messa a disposizione per le supplenze

Attribuzione di n. 9 cattedre e 12 ore posti di sostegno ADSS – Scadenza ore 23,59 del 4/12/2019

Si comunica che all’albo dell’istituto è stato pubblicato l’AVVISO contenente le indicazioni per la presentazione delle domande di messa a disposizione per le supplenze.

Devono essere attribuite supplenze per n° 9 cattedre e 12 ore di sostegno ADSS, presso questa istituzione scolastica.

Le domande possono essere presentate  entro  le ore 23,59 del 4/12/2019 utilizzando il seguente modulo on line.

Nell’AVVISO, tra l’altro, è precisato:

● non saranno prese in considerazione eventuali istanze di messa a disposizione non formulate con le modalità indicate nel presente avviso e non complete delle dichiarazioni obbligatorie;

● sarà soggetto a puntuale verifica il possesso dei requisiti  richiesti e dichiarati nell’istanza di messa a disposizione, ivi compresi gli estremi del conseguimento dei titoli di studio e di specializzazione al sostegno;

● entro il 6/12/2019 sul sito web della scuola sarà pubblicato l’elenco alfabetico delle istanze pervenute entro la data del 4/12/2019;

● ai fini dell’eventuale attribuzione di supplenze tra le istanze pervenute nei termini indicati sarà stilato un elenco che prenderà in considerazione:

1.     prioritariamente i docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento per la tipologia di posto oggetto della supplenza che saranno graduati esclusivamente sulla base del punteggio dell’abilitazione all’insegnamento (Tabella A DM 374/2017);

2.     in aggiunta ai docenti abilitati saranno collocati nell’elenco i docenti in possesso del solo titolo di studio necessario per la tipologia di posto oggetto della supplenza che saranno graduati esclusivamente sulla base del punteggio del titolo di studio (Tabella B DM 374/2017);

3.     per entrambe le procedure comparative (abilitati e non abilitati): in caso di parità di punteggio complessivo sarà data priorità al docente più giovane di età; saranno presi in considerazione esclusivamente i docenti in possesso del titolo di specializzazione specifico per la tipologia di posto oggetto della supplenza, nell’ordine in cui sono collocati nell’elenco prioritario.

● ai fini della procedura comparativa, non saranno esaminate le istanze pervenute oltre il termine di scadenza  indicato.

 

 

Vai su